Pillole di storia fidardense2018-11-09T16:05:25+00:00

Pillole di storia fidardense

a cura del Centro Studi Storici Fidardensi

Antichità e Medioevo

II Sec. a.C e 539 d.C. Castrum Variliani – Il primo insediamento ed il suo incremento (.pdf)
1000 Castrum Ficardi – Il secondo insediamento castellano, dalla pianura alla collina
09/11/1215 Simpliciano dei Conti della Marina, “primo” Podestà del Castello Save
Luglio 1229 Il diploma di Federico II
28/09/1264 Ordine di Papa Urbano IV: “Distruggere Castello”
25/12/1383 Castello issa sulla Torre Comunale la bandiera con la scritta “PAX”
24/06/1394 La Pace di Castelfidard
1400 La Fonte e Contrada “Concia” – Un’attività produttiva castellana marginale
05/12/1412 La chiesa Santa Maria Apparente
14/07/1446 Il dito in un occhio
1492 I Castellani costruiscono la Fonte di Gualdo
TOP

Dal 1500 al 1800

28/03/1549 Chi è mortu? Nisciù, un cuntadì!
1576  La colonna del Sega a Villa Crocette
1582 – 2009 La Chiesa e l’immagine del Crocifisso a Castelfidardo
1588 San Vittore protettore di Castelfidardo
1588 Pubblicazione degli Statuti di Castel Fidardo
27/03/1591 Dacci oggi il nostro pane
1591 Le monache di S. Benedetto – Lo scontro fra Toroli e Brancaleoni
1594 – 1600 Dipinto “La cena del Signore” di Felice Pellegrini
03/05/1602 La Fiera di Villa Crocette
04/02/1703 Carnevale si, Carnevale no
24/04/1741 Violento terremoto a Castelfidardo – S.Emidio eletto protettore della comunità
1771 – 1776 Padre Giuseppe Bartolomeo Menochio Agostiniano, futuro Beato
12/02/1797 Napoleone Bonaparte a Villa Crocette
TOP

Dal 1800 al 1900

TOP