Il monumento alla Fisarmonica e al Lavoro2018-12-16T22:15:34+00:00

Il monumento alla Fisarmonica e al Lavoro

Il monumento alla fisarmonica e al lavoro, inaugurato il 13/10/2002, è una scultura di bronzo dalle enormi dimensioni (7 metri di altezza, 3 di larghezza e 2,5 di profondità) che rappresenta il dio Hermes nell’atto di offrire al sole una fisarmonica con il mantice aperto. La base del monumento è una sorta di vela che richiama la forma della fisarmonica sovrastante.

Nella parte frontale di questo pannello sono rappresentati i vari stili musicali (folk, jazz, classico) e i più grandi interpreti nella storia dello strumento. Sullo sfondo decine di fisarmonicisti rappresentano la fisorchestra. Sul retro viene invece rappresentata la storia della fisarmonica e le fasi di lavorazione dello strumento con, sullo sfondo, il panorama di Castelfidardo.

L’opera, dello scultore fidardense Franco Campanari, è stata collocata nel giardino pubblico di via Matteotti.