Loading...
Le memorie in un mantice – 20172018-11-09T09:16:35+00:00

Le memorie in un mantice – Trailer

Si chiama “Le memorie in un mantice” il documentario realizzato da due giovani del posto, Alessandro Giambartolomei e Paolo Strologo, grazie ai contributi della legge regionale sulla fisarmonica. Un viaggio perfettamente calato nel tessuto sociale della città che sullo strumento ad ancia ha fondato le proprie radici e la sua ricchezza non solo economica. Abbiamo parlato con i due giovani.Da che cosa è nata l’idea?
«L’intenzione è di dare un’immagine più umana alla fisarmonica, cardine dello sviluppo storico, culturale ed economico della città di Castelfidardo, passando per le memorie di chi ne ha fatto la propria vita. L’elaborato finale è un docufilm in cui i sette protagonisti raccontano il loro rapporto con la fisarmonica e come questa ha influenzato le loro vite perché ognuno è stato a suo modo un personaggio di spicco nell’ambito musicale fidardense».

Che cosa rappresenta per voi la fisarmonica?
«Per noi la fisarmonica non è solo uno strumento musicale ma un mezzo di aggregazione e di diffusione culturale, sicuramente sia in passato che oggi il punto di forza per far conoscere Castelfidardo, sua patria fondatrice, nel mondo».

Quali riscontri avete avuto dopo la creazione del documentario?

«Il fatto di aver dato questa voce nuova alla fisarmonica ha trovato un ottimo riscontro sia da parte dei cittadini fidardensi sia dai partecipanti del Pif 2017, premio internazionale di fisarmonica. Per considerare il reale riscontro con il pubblico però dobbiamo aspettare di pubblicare la versione integrale del film. Fondamentale è stato il connubio tra il taglio fresco e giovanile del nostro lavoro e le testimonianze esperte degli intervistati».

Leggi l’articolo completo su http://www.centropagina.it/osimo/la-fisarmonica-la-sua-castelfidardo-un-docufilm/